PERMAFROST MENTALE

PERMAFROST MENTALE

Partiamo col dire che il permafrost è uno strato di ghiaccio perenne che può raggiungere i 1.500 metri di profondità (Siberia) e che non si scongela dall’ultima glaciazione e non fa passare nessun cambiamento climatico al suo interno. Il suo strato più esterno, molto meno spesso, è soggetto a cambiamenti climatici, ma solo per poco, in quanto lo strato sottostante di permafrost lo riporta alla sua reale temperatura.

 

permafrost, napolitania permafrost, napolitania

Allo stesso modo possiamo parlare di permafrost mentale per coloro che hanno subito una variazione ideologica da generazioni, che ha formato uno spessissimo strato nella zona periferica del cervello e che non fa penetrare facilmente una giusta nuova soluzione ideologica.

PERMAFROST, NAPOLITANIASpessissimo non si riesce a far capire alle persone serie e motivate che soltanto la riconquista della propria “identità nazionale napolitana” può essere il mezzo per risolvere i nostri problemi.

La Nazione Napolitana ha visto modificare l’organo intellettivo della propria gente che erano napolitani e gradualmente si sono ritrovati italiani. In particolare dal dopoguerra, la televisione e altri media hanno contribuito validamente a rinforzare lo strato di italianità che è stato installato nel cervello degli italiani del sud, i napolitani, bollandoli come meridionali e terroni. La sindrome di Stoccolma ha provveduto a fare il resto. Infatti i napolitani si sono trovati sequestrati nello stato italiano, vittime di chi li opprime e grazie all’italianità, non solo scusano gli oppressori cisalpini diventati “fratelli d’italia”, ma si identificano in essi copiando il loro modo di parlare, di agire e di pensare. E’ riconosciuto, infatti, che la sindrome di Stoccolma è una condizione psicologica nella quale una persona vittima di un sequestro può manifestare sentimenti positivi (talvolta giungendo all’innamoramento) nei confronti del proprio sequestratore. Nella terminologia dei meccanismi di difesa secondo Anna Freud, coincide con l’identificazione con l’aggressore. 

 

permafrost, napolitania, meridionalismoPiù volte è stato combattuto questo status quo, ma i mezzi non sono efficaci in quanto si tenta di destabilizzare lo strato d’italianità con le varie correnti meridionaliste. Il meridionalismo, che è il complesso degli studi riguardanti le problematiche del periodo postunitario connesse all’integrazione del Mezzogiorno d’italia nel contesto politico, economico e culturale, originatosi nel nuovo Stato unitario, si è rivelato troppo compromesso con l’italianità che si vuole tentare di penetrare. Il fatto stesso di considerarsi meridionali è un segno di accettazione di una situazione di second’ordine rispetto agli altri abitanti dello stesso stato. Meridionalista è colui che studia i problemi sociali ed economici che concernono l’Italia meridionale e cerca di cambiare in meglio lo status quo dei meridionali all’interno di quest’italia. A questo punto è ovvio, quindi, che le varie frecciate del meridionalismo verso il permafrost mentale dell’italianità non solo non lo scalfiscono, ma vengono addirittura assorbite essendo della stessa sostanza. Il risultato è un complesso di azioni inutili e illusorie.

 

permafrost, napolitania, indipendentismoL’unico modo per cambiare la situazione della Napolitania e riuscire nell’intento di penetrare il permafrost, deve essere una forza uguale ed opposta alla sostanza del permafrost in questione, cioè combattere l’italianità con un’anti-italianità, vale a dire l’indipendentismo napolitano. Tale forza contraria se usata con azioni decise può non solo scalfire lo strato d’italianità, ma addirittura frantumare e riuscire così ad arrivare ai centri nervosi di elaborazione, i quali possono cambiare drasticamente lo status quo ricreando una nuova situazione che migliori la propria persona e la nazione tutta.

permafrost, napolitania, Arrivati a questo punto possiamo lasciare che il tempo faccia il suo corso dando l’opportunità che si crei quello strato di “napolitanità” che ci difenda dagli attacchi deleteri che vengono da fuori.

 

Antonio Iannaccone

 

PERMAFROST MENTALEultima modifica: 2012-05-06T12:16:00+00:00da tonyan1
Reposta per primo quest’articolo