Il vulcano dei Campi Flegrei al centro di un progetto scientifico da 12 milioni di dollari

campi.PNGDopo 4000 anni di silenzio il vulcano dei Campi Flegrei ha ricominciato a dare segni di attività e ciò ha messo in allerta un team internazionale di scienziati, spingendoli ad ideare un progetto da 12 milioni di dollari che prevede la creazione di una cavità proprio nel cuore della caldera. La notizia è stata resa nota lo scorso sabato dal quotidiano londinese The Times. Lo scopo del progetto è di localizzare la fonte della crescente pressione che negli anni passati, ha provocato fenomeni di bradisismo nelle nostre zone. Identificando le cause di tali fenomeni gli scienziati potrebbero essere in grado di prevedere la prossima eruzione. In realtà il pericolo legato alla forte sismicità e alla presenza di numerosi vulcani nell’area flegrea non si era mai sopito; il rischio è forte e a sottolinearlo è anche il Dott. Ulrich Harms, un vulcanologo di Postdam. Anche se l’idea di scavare una buca all’interno del vulcano potrebbe apparentemente sembrare una follia, gli esperti assicurano che non si corrono rischi per la popolazione ma che ciò è necessario per osservare più da vicino cosa accade nel sottosuolo

Fonte: 

www.tammurriata.net

Il vulcano dei Campi Flegrei al centro di un progetto scientifico da 12 milioni di dollariultima modifica: 2009-11-27T16:03:00+00:00da tonyan1
Reposta per primo quest’articolo