Nasce il Fronte di Liberazione della Napolitania.

COMUNICATO NR. 1

Vista la devastante governabilità a senso unico dello Stato italiano, il quale, nonostante il susseguirsi dei vari governi, ha solo alimentato in 150 anni di annessione il divario economico e sociale tra le varie parti del suo territorio, portando all’inarrestabile degrado della situazione economica e sociale in cui la Napolitania è sprofondata.

Considerando la debole forza delle voci meridionaliste, che non sono mai riuscite a infondere quel senso di concretezza politica nell’animo del nostro Popolo.

Ritenendo che solo la realizzazione di una Napolitania libera e sovrana sia l’unica soluzione per realizzare lo sviluppo sociale del nostro popolo e del suo territorio,

NOI   NAPOLITANI

dopo attenta analisi riteniamo che sia necessario dare vita a uno strumento concreto per la realizzazione dei nostri principali obiettivi di rinascita morale, sociale ed economica con la istituzione del

FRONTE di LIBERAZIONE della NAPOLITANIA

con il fine di denunciare agli organi internazionali la situazione di continua e opprimente colonizzazione che da 150 anni subiamo, per liberarci dalle catene con le quali lo Stato italiano avviluppa le nostre anime usando la nostra vita per interessi che non sono quelli napolitani e per riacquistare la nostra indipendenza che è l’unica via mediante la quale possiamo realizzare finalmente il nostro sviluppo.

Chi sente queste convinzioni come proprie e ritiene che sia giunto il momento di non farsi più ingannare dalle truffaldine competizioni elettorali italiane, può prendere parte all’Assemblea che si terrà sabato 12 marzo a Napoli.

Chi desidera partecipare può mandare una mail a napolitania_direttivo@virgilio.it indicando il nome e cognome, luogo di provenienza e numero di cellulare.


Il Portavoce
Antonio Iannaccone

Il Segretario
Luigi Ferrara

Volantino Napolitania 42.gif

 

Nasce il Fronte di Liberazione della Napolitania.ultima modifica: 2011-02-20T12:36:00+00:00da tonyan1
Reposta per primo quest’articolo